Il governatore della Lombardia esclude la possibilità che il nuovo stadio del Milan sia situato nella zona Expo.

Il nuovo stadio del Milan non sarà in zona Expo. Lo ha affermato il presidente della regione Lombardia, Roberto Maroni, a margine di una conferenza stampa sulla riforma socio-sanitaria. “La Fiera ha deciso autonomamente e liberamente, senza alcun condizionamento da parte della Regione Lombardia, poi, se il Milan cambia idea e decide di fare uno stadio da un’altra parte, è naturalmente libero di farlo. Di certo, il nuovo stadio di calcio non si farà più nell’area Expo, perché quell’area avrà un’altra destinazione, con il campus universitario, le residenze per gli studenti e le strutture sportive: ci sarà uno stadio anche lì, ma di atletica, per consentire agli studenti che risiedono lì di fare sport”.

Matteo Villa

share on:

Leave a Response