Ibrahimovic e Milan ancora insieme? I motivi che spingerebbero per un sì definitivo.

Se c’è un tormentone che proprio non ne vuole sapere di placarsi, è la vicenda che vuole un ritorno al Milan di Zlatan Ibrahimovic. Le voci di corridoio si susseguono e le notizie si contraddicono minuto dopo minuto. I tifosi lo rivogliono e il Milan sarebbe ben lieto di poter contare su un campione come lui. Ci sono motivi validi per convincerlo, motivi che per Ibra potrebbero significare una spinta verso le file rossonere.

1) MILANO Zlatan e famiglia, si sa, hanno sempre avuto una predilezione per Milano. Si trovano bene e sono ormai affezionati alla città che forse, più di tutte, hanno potuto chiamare casa.

2) FAMIGLIA  Per Zlatan Ibrahimovic la famiglia conta più di tutto e la moglie non ha mai fatto segreto di preferire Milano e l’Italia per la crescita dei suoi figli. La volontà della famiglia potrebbe essere un punto a favore per il suo ritorno al Milan.

3) CAPITANO  Zlatan tornerebbe da leader indiscusso e il Milan punterebbe su di lui per il rilancio ai vertici, offrendogli molto probabilmente la fascia da capitano. Una fascia che sa di investitura e di piena fiducia. Sarebbe un salto in avanti nella sua carriera e metterebbe la parola fine alla sua indisciplinata grinta sul campo. Avrebbe la squadra sulle sue spalle e la responsabilità delle azioni sue e dei suoi compagni.

4) PROGETTO – Ibra rientrerebbe a tutto gli effetti nel progetto di rilancio di quella che potrebbe essere la nuova era del Milan. Obiettivo principale, tornare in Champions League come indiscusso protagonista.

5) PRIMA VOLTA – Il suo ritorno al Milan sancirebbe per la prima volta il suo attaccamento ad una maglia. Mai tornato in nessun club, il Milan sarebbe l’unica squadra nella quale il giocatore ritorna accolto da affetto e stima. Dimostrerebbe a tutti la sua natura di fatto umana ed emozionale e cancellerebbe le voci sul suo essere un professionista mercenario. Il Milan ed i suoi tifosi sanno che lui non sarebbe mai andato via. E anche questa è la prima volta che succede. Riunirsi sarebbe forse il lieto fine che tutti sperano.

Valentina Bergero

share on:

Leave a Response