Il dirigente juventino non ha nulla da invidiare ai competitor.

L’ad della Juventus, Beppe Marotta, ha parlato ai microfoni di ‘Tuttosport‘: Milan e Roma? I nostri competitor hanno investito, ma non ho niente da invidiare – ha dichiarato il dirigente biancoenro -. La Juventus deve essere una squadra competitiva, non ci devono essere alibi, neanche sugli infortuni”.

@PepLandi

share on:

Leave a Response