Raiola avrebbe chiesto al Milan di acquistare Balotelli, come segno di riconoscenza per la sua azione diplomatica con Ibra e Psg.

Mario Balotelli sarebbe una sorta di “tassa” che il Milan ha pagato a Mino Raiola. Interessante suggestione lanciata da Il Giornale che, facendo il punto sulla trattativa per il ritorno in rossonero di Mario, afferma che Raiola avrebbe chiesto, in cambio del suo lavoro diplomatico per tentare (invano) di riportare Ibrahimovic a Milano, di acquistare in prestito dal Liverpool proprio Balotelli, con gli inglesi che parteciperanno al pagamento del suo ingaggio.

Matteo Villa

share on:

Leave a Response