Contatti frequenti con il club rossonero. Lo Zenit si è ammorbidito e non chiede più 40 milioni.

Riccardo Napolitano, intermediario di Axel Witsel per l’Italia, ha parlato ai microfoni di Rai Sport: “La trattativa è entrata in una fase calda, il Milan vuole investire sul centrocampo. Witsel non è l’alternativa di nessuno, ma costa molto. Ci sono nuovi contatti con il Milan, ma al momento è tutto in standby. Lo Zenit chiedeva 40 milioni, ora si è ammorbidito. Si potrebbe chiudere con pagamento dilazionato, il giocatore gradisce la piazza di Milano”.

@PepLandi

MC24  Soriano-Milan, Nocerino possibile contropartita: contatto tra il giocatore e Zenga
share on:

Leave a Response