Galliani fiuta il colpo sul filo di lana dopo che lo Zenit si è ammorbidito. 

Come riferito dall’edizione odierna di ‘Tuttosport‘, il Milan avrebbe “congelato” la trattativa con la Sampdoria per Roberto Soriano. Dopo l’incontro tenuto sabato a Forte dei Marmi infatti, non ci sarebbero stati nuovi contatti tra le parti: i blucerchiati chiedono sempre 13-14 milioni più l’ingaggio di Nocerino pagato dal Milan, mentre i rossoneri offrono 10 milioni pagabili in due tranche più il cartellino del centrocampista e due milioni di bonus.

BUONE NUOVE DALLA RUSSIA – Il Milan quindi, non sembra convinto dell’investimento per il 24enne centrocampista doriano, e ha spostato il mirino su un altro obiettivo: Axel Witsel. Lo Zenit, come confermato anche dall’intermediario, si è ammorbidito rispetto all’iniziale richiesta di 35 milioni, e Galliani si è ingolosito, sperando possa sferrare il colpo sul filo di lana. Resterebbe soltanto da convincere Berlusconi. Le alternative potrebbero portare a Illarramendi del Real Madrid e Gündoğan del Borussia Dortmund.

@PepLandi

MC24  Milan, torta di Florentino Perez a Galliani per il compleanno
share on:

Leave a Response