Il colombiano difende i giovani Ely e Romagnoli, e spera che il connazionale Carlos Bacca possa ripetersi in rossonero.

Il difensore rossonero, Cristian Zapata, ha parlato ai microfoni di Milan Channel.

Sulla squadra: “E’ il quarto anno che sono qui, il primo abbiamo conquistato la Champions, gli altri anni abbiamo trovato molta difficoltà, speriamo di tornare quest’anno ai livelli del Milan. Stiamo lavorando bene, speriamo di riuscirci”.

Su Mihajlovic: “Il mister ha portato una nuova mentalità. Lavoriamo tanto e questi ci aiuterà tantissimo”.

Sul match di Firenze: “Abbiamo sbagliato tanti passaggi, però nella prima mezz’ora la squadra era ben messa in campo, poi è arrivata l’espulsione che ha complicato tutto. Sabato abbiamo una partita importante, dobbiamo vincere e basta”.

Su se stesso: “Mi sento meglio rispetto agli altri anni, mi sento in forma e penso che sarà un buon anno”.

Su Ely e Romagnoli: “Sono due ragazzi giovani e hanno tanto tempo per imparare e diventare dei leader, noi siamo qui per dargli una mano nella loro crescita”.

Sulla partita con l’Empoli: “Dovremo vincere, non sbagliare nulla e fare una partita intelligente. Loro verranno qui a chiudersi”.

Su Bacca: “Sono stato contento quando è arrivato Carlos, è sempre bello avere un colombiano in squadra, spero possa fare tanti gol anche qui. Lui è convinto che farà bene e si vede in ogni allenamento”.

Su Balotelli: “Mario l’ho visto serio, viene a riprendersi una rivincita perché sappiamo che è stato un anno molto difficile per lui a Liverpool. Sicuramente è un giocatore che ci può dare una grande mano”.

@PepLandi

MC24  Milan, 4,5 milioni dalla tournée in Cina
share on:

Leave a Response