E’ stato Preziosi a chiamare Galliani, offrendogli il centrocampista slovacco. Poi il sì di Mihajlovic.

Come riferito da gianlucadimarzio.com, l’affare Juraj Kucka è partito dal presidente del Genoa, Enrico Preziosi, che in mattinata ha chiamato Adriano Galliani per proporgli il calciatore. L’amministratore delegato rossonero si è subito fiondato a Milanello, per chiedere il placet di Mihajlovic, che ha acconsentito all’arrivo dello slovacco, in quanto a suo parere non ha centrocampisti con le sue stesse caratteristiche. Se l’affare non fosse andato in porto, Kucka si sarebbe trasferito in Turchia, al Bursaspor, per 3 milioni di euro.

@PepLandi

MC24  Jackson Martinez: "Entusiasta di andare all'Atletico Madrid"
share on:

Leave a Response