Le parole del centrocampista in conferenza stampa.

Il capitano rossonero, Riccardo Montolivo, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro l’Empoli.

Sulla panchina: “In queste due partite le scelte del mister mi hanno penalizzato, ma sono qui per allenarmi al meglio e metterlo in difficoltà. Il bene del singolo va messo sempre da parte rispetto al bene del gruppo. Accetto le scelte del mister, cerco di dare il 100% ogni giorno per convincerlo che posso dare il mio contributo”.

Sull’interesse della Juventus: “Non dò importanza a queste voci. So che l’allenatore mi stima, queste sono le uniche cose importanti per me”.

Sul comportamento da tenere: “Mi sto comportando come ci si deve comportare quando il mister fa delle scelte diverse. Cerchiamo tutti di convincere il mister che si sta sbagliando. Non perché sono il capitano devo avere il posto assicurato, non ho mai dato nulla di scontato in tutta la mia carriera”.

Sulla Nazionale: “E’ un obiettivo, ma penso prima a conquistarmi il posto nel Milan, giocare bene e poi nel caso pensare alla maglia azzurra”.

@PepLandi

MC24  Milan, i convocati da Mihajlovic per l'Audi Cup: assente Menez
share on:

Leave a Response