L’ex attaccante del Milan è intervenuto a Milano&Lombardia, parlando di Mario Balotelli.

Tutta questione di testa secondo Pierino Prati, se Balotelli ritrova la via della ragione e torna ad essere un vero calciatore, può ancora dare una grossa mano al Milan. Ecco le sue parole: “Se Balotelli torna a essere un calciatore in tutti i sensi, altroché se serve. Nei primi 6 mesi del 2013, in cui è riuscito a riportarci in Europa, ha mostrato il meglio. E ora che stava letteralmente affogando, è arrivata una mano che l’ha ripreso. Avrà tutti i difetti del mondo, ma mi auguro capisca che gli stanno dando un’opportunità incredibile. Mihajlovic lo conosce molto bene dai tempi dell’Inter, quindi credo abbia visto che può fargli entrare qualcosa di concreto in testa. Oggi, Mario è una Ferrari senza motore, speriamo Sinisa riesca a farlo ridiventare mentalmente professionista. Devono augurarselo tutti gli sportivi, perché è un talento che può dare un grosso aiuto alla Nazionale

Pasquale Conte

MC24  Milan, Berlusconi si complimenta con la squadra per la vittoria nel derby
share on:

Leave a Response