Le parole dell’amministratore delegato rossonero a pochi minuti dal fischio d’inizio.

Queste le dichiarazioni di Galliani nel pre-partita di San Siro a Premium Sport: “La rosa è di 25 giocatori, non c’è nessun esubero, più 5 Under 21. Spetta al mister scegliere chi gioca, chi va in panchina e chi va in tribuna. Balotelli? E’ stato accolto molto bene dai suoi compagni. Era allenato, è puntuale, è preciso, apre lui i cancelli di Milanello, ho quasi l’idea di dargli le chiavi”.

Sul mercato: “Di grandi colpi ne abbiamo dato tanti. Witsel so che avrebbe gradito la soluzione Milan, ma vedo difficile arrivarci. C’è stata una trattativa, non voglio dare illusioni. Mexes? Resta al 100%. Il mercato è sostanzialmente chiuso. Non si può presentare una rosa di oltre 25 giocatori, non vogliamo avere giocatori che non giocano. Se esce qualcuno, vedremo. Siamo copertissimi. Ibra? Argomento chiuso, resta a Parigi. Il mercato è sempre imprevedibile, qualcosa di dinamico. Facendo delle previsioni dico che rimaniamo così, poi vediamo”.

Sul Milan: “Mi aspetto di migliorare tanto, dobbiamo prendere i primi tre posti. Abbiamo due grandi attaccanti come Bacca e Adriano, mi aspetto tanto da Balotelli. E’ un grande giocatore, ha tecnica e forza. Mi sembra che sia ritornato maturato, a livello tecnico non si può discutere”.

@PepLandi

MC24  Milan, difficile arrivare a Romagnoli
share on:

Leave a Response