Si attende il ‘sì’ definitivo del presidente Berlusconi: lo Zenit si è convinto ad accettare il prestito con obbligo di riscatto.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport‘, la trattativa per Axel Witsel sarebbe in fase avanzata. Il 26enne centrocampista belga dello Zenit San Pietroburgo, avrebbe contattato Nigel De Jong per capire quanti margini ci siano per approdare a Milanello e vestire la maglia rossonera. Nonostante l’interesse della Juventus quindi, il Milan resta in vantaggio: offerti allo Zenit 3 milioni di euro per il prestito oneroso con 20-22 milioni per l’obbligo di riscatto, da spalmare in quattro anni. Manca soltanto l’ok del presidente Berlusconi, che potrebbe arrivare nelle prossime ore, in quanto preferirebbe investire 25 milioni per Witsel anziché 15 per Soriano.

@PepLandi

MC24  Milan, si cerca anche un trequartista: possibile colpo last minute
share on:

Leave a Response