Le pagelle dell’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport‘.

Il ‘Corriere dello Sport‘ fornisce le pagelle ai giocatori rossonero dopo il match di San Siro, vinto con qualche sofferenza di troppo per 2-1 con l’Empoli.

Luiz Adriano (7) migliore in campo (“spalanca la porta a Bacca con un filtrante che ha davvero il contagiri, poi decide la gara con un’incornata da bomber vero”). Bacca 7 (“servito nel modo e nei tempi giusti è una sentenza”), 6.5 per Bonaventura (“ci metto poco a fare meglio di Suso”) e Antonelli (“quando escono Suso e Nocerino è come liberato da un peso e a sinistra il Milan va”). Sufficiente la prova del neo arrivato Kucka (“il suo ingresso dà logica al centrocampo rossonero”), 5.5 per Diego Lopez (“sbaglia il rinvio sul gol dell’Empoli”), De Sciglio (“si perde in occasione dell’1-1, spalancando una voragine alle sue spalle”), Romagnoli (“preferisce lasciare la responsabilità di impostare ad altri, nonostante sia stato pagato 25 milioni anche per fare questo”).

5 per Zapata (“solite distrazioni”), De Jong (“Saponara gli si appiccica addosso, complicandogli la ricezione del pallone”), Nocerino (“prova confusa, inconcludente, sotto ritmo”), e Suso (“non ne azzecca una, uscendo tra i fischi”). Peggiore in campo Bertolacci 4.5 (“idee annebbiate, gambe pesanti”).

MC24  Stadio al Portello: dopo l'estate incontro tra Barbara Berlusconi e Benedini

6 per il tecnico Mihajlovic (“sbaglia diverse scelte nella formazione iniziale, ma ha il merito di correggersi nel modo giusto. E anche con i cambi strappa 3 punti fondamentali”).

@PepLandi

share on:

Leave a Response