Il mirino della società rossonera si sposta sul centrocampo: il belga per rinforzare il reparto e consegnare a Mihajlovic un tassello di qualità.

Il Milan sogna gli ultimi colpi di mercato. Le indicazioni dell’amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani, sono chiare: servono delle cessioni per poter riaprire i discorsi, e quindi la trattativa, con lo Zenit San Pietroburgo per Axel Witsel. Come riferito dall’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport‘, dovrà uscire prima qualcuno a centrocampo, settore che il club vuole rinforzare viste le evidenti difficoltà e lacune. L’indiziato principale a lasciare Milanello è José Mauri, corteggiato da Atalanta, Chievo e Sassuolo.

@PepLandi

MC24  Milan-Inter 1-0 - Mexes, gol da cineteca. Deludono Matri e Honda
share on:

Leave a Response