L’ad Galliani al lavoro per il belga dello Zenit, ma se non dovesse arrivare l’accordo è pronto a virare nuovamente su Soriano.

Alle ore 23 chiude il mercato, e il Milan prova a mettere a segno l’ultimo colpo, chiudendo così una campagna acquisti molto onerosa. L’amministratore delegato Adriano Galliani è in cerca di un centrocampista da regalare al tecnico Mihajlovic, e – come riporta stamane ‘La Gazzetta dello Sport‘ i nomi su cui si sta lavorando sono sostanzialmente due: Axel Witsel e Roberto Soriano.

Il belga è sul taccuino dei rossoneri già da diversi mesi, ma non è ancora stata presentata un’offerta ufficiale. Il Milan ci proverà fino alla fine, ma dovrà stare attento alla forte concorrenza del Tottenham. Galliani propone allo Zenit un prestito con diritto di riscatto, ma i russi chiedono l’obbligo. Contatti continui, si cerca di raggiungere un accordo. L’alternativa è il 24enne della Sampdoria, Soriano: i rossoneri sperano che il presidente Ferrero abbassi le pretese nelle ultime ore, o che accetti una contropartita tecnica come José Mauri. Tra Witsel e Soriano, il Milan prepara il gran colpo per chiudere in bellezza.

@PepLandi

MC24  Milan, arriva anche il fratello di José Mauri
share on:

Leave a Response