L’ad rossonero spiega poi perché conviene costruire un nuovo stadio, anziché restare a San Siro.

L’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, ha parlato ai microfoni di Udinese Channel degli stadi di proprietà: “Sono fondamentali nel calcio di oggi – ha dichiarato – Per essere competitivi bisogna incrementare i ricavi. I costi sono aumentati negli ultimi anni, quindi bisogna ottimizzare i ricavi, e uno stadio con attività commerciali è fondamentale. Complimenti a Pozzo e all’Udinese per i lavori allo stadio Friuli. Tutte le società che costruiscono un nuovo stadio si finanziano con i naming rights. E’ difficile dare invece un nuovo nome ad uno stadio rinnovato: ad esempio se cambi il nome di San Siro, servirebbe a poco, perché la gente continuerebbe a chiamarlo San Siro”.

@PepLandi

MC24  Shakhtar, Lucescu: "Milan in pole per Luiz Adriano. Ha rifiutato Al-Ahli e Fenerbahce"
share on:

Leave a Response