Demetrio Albertini ha parlato della stagione del Milan: “Sarà importante il rientro di Montolivo, Balotelli può fare bene”

L’ex centrocampista rossonero Demetrio Albertini ha rilasciato alcune dichiarazioni a Sky Sport sul Milan, partendo dal mercato: “È difficile parlare del Milan non essendo presente. Serve il lavoro quando si cambia tanto, la società ha speso e ha acquistato nuovi giocatori e sta buttando le basi per il futuro. Non sempre nelle sessioni di mercato si riesce a mettere a segno tutti i colpi prefissati. Per il centrocampo servirebbe il ritorno di Montolivo, l’uomo che è mancato di più nell’ultimo periodo“. Albertini ha poi parlato del ritorno di Balotelli a Milano: “Dipende tutto da lui, non è più un ragazzino, ha perso tante occasioni per dimostrare il suo reale valore. Deve capire e adeguarsi, il calcio è un gioco di squadra. Ha tutte le caratteristiche per fare bene. Deve predisporsi in modo da giocare insieme al resto del gruppo, non ci sono delle regole scritte ma delle responsabilità. Lo spogliatoio e il gruppo sono le cose che contano di più“. Infine, un pensiero sull’addio di Pirlo alla Serie A: “Fui critico con il Milan quando lo ha ceduto, anche la Juventus quest’anno avrà qualche certezza in meno“.

MC24  Il Milan di Sinisa spaventa il Real e il campionato

Matteo Villa

share on:

Leave a Response