Dopo aver fallito l’assalto nella sessione estiva, il Milan cercherà di acquistare Witsel a gennaio.

Axel Witsel è stato il sogno di fine mercato del Milan: una trattativa molto difficile, che Adriano Galliani non è riuscito a chiudere. Lo Zenit ha infatti rifiutato l’offerta di prestito oneroso con diritto di riscatto, volendo avere la certezza di un incasso (e quindi almeno un obbligo di riscatto, se non un acquisto a titolo definitivo). Questo non significa però che il Milan abbia abbandonato il giocatore: secondo quanto riporta la Gazzetta di Parma, infatti, a gennaio i rossoneri torneranno alla carica per il centrocampista belga. Per la sessione invernale di mercato, infatti, Mr. Bee dovrebbe aver acquistato ufficialmente il 48% delle quote del club, garantendo grande liquidità sul mercato. È naturale che a quel punto per i rossoneri i 25 milioni richiesti dallo Zenit per Witsel non saranno più un ostacolo insormontabile.

Matteo Villa

MC24  Milan, Paletta potrebbe restare: Zapata e Alex in uscita
share on:

Leave a Response