L’agente del centrocampista rossonero chiarisce le tante voci di mercato emerse nelle scorse settimane.

Giovanni Branchini, agente di Riccardo Montolivo, a margine della presentazione della nuova APP di Massimiliano Allegri ha parlato del suo assistito, nonché centrocampista del Milan: “C’è un accanimento abbastanza strano, ci si ricorda della frattura e della seconda operazione occorsa. Normale che ci sia un deficit, ma chi commenta se lo scorda, ed è scorretto. La Juve? In estate abbiamo ricevuto diverse proposte, ma non sono state prese in considerazione né dal Milan né dal giocatore stesso”.

@PepLandi

MC24  Suso, prestito in Spagna solo se arriva Ibrahimovic
share on:

Leave a Response