Branchini difende il suo assistito, spesso al centro delle critiche nonostante la giovane età.

L’agente Giovanni Branchini ha parlato del suo assistito, Mattia De Sciglio, a margine della presentazione della nuova APP di Massimiliano Allegri: “Mattia è un giovane che ha avuto molti problemi fisici – ha dichiarato -. Il suo rendimento è inevitabilmente calato, ora che ha ripreso ad allenarsi con continuità credo stia dimostrando le sue qualità”.

@PepLandi

MC24  Milan-Inter 1-0 - Bacca un fuoriclasse, De Jong un muro. Nocerino, fallo senza logica
share on:

Leave a Response