Si avvicina il derby, e i dubbi sono ancora molti. Rodrigo Ely o Cristian Zapata per un posto al centro della difesa.

Bisogna rischiare e schierare i giovani o affidarsi all’esperienza dei più ”vecchi”? Questo è uno dei dubbi che mister Mihajlovic ha in testa in vista del derby. E’ meglio affidarsi a Cristian Zapata o Rodrigo Ely?

MAGGIORE ESPERIENZA – La prima delle due ipotesi vede Cristian Zapata titolare. Sicuramente, schierando il colombiano titolare, l’esperienza in campo sarebbe maggiore. Il difensore ex Udinese ha già giocato partite importanti, tra cui il derby stesso. Il suo esordio in questa stagione contro l’Empoli sabato scorso ha dato risposte positive, il giocatore affiancato da Alessio Romagnoli ha fatto molto bene, è sembrato sicuro in difesa e talvolta è sembrato in grado di costruire gioco. Inoltre è un giocatore sempre pericoloso nelle punizioni e nei calci d’angolo, il che può essere molto importante durante il corso della partita. Sicuramente la sua esperienza può essere un fattore importante per fronteggiare Jovetic&co.

LA CONFERMA DELLA LINEA VERDE – La seconda ipotesi vede Rodrigo Ely in campo dal 1′ contro. Il difensore italiano ha già giocato la prima in campionato contro la Fiorentina, procurandosi un cartellino rosso e sicuramente, così come i suoi compagni di squadra, non giocando bene. Il suo impiego da titolare sarebbe un segnale importante, significherebbe puntare definitivamente sulla coppia di giovani Ely-Romagnoli, che messi insieme fanno 41 anni. Sicuramente a Ely manca l’esperienza ed è evidente, ma la sua freschezza, la sua voglia di giocare e di migliorare può essere un aspetto molto importante che Mihajlovic potrebbe tenere in considerazione seppur si tratti di un match fondamentale per i rossoneri.

MC24  Sala: "Sarebbe uno spettacolo vedere Romagnoli e Rodrigo Ely in coppia"

Pasquale Conte

share on:

Leave a Response