L’ex rossonero Mario Bortolazzi ha parlato a TMW del derby: “Difficile un pronostico, mi aspetto una reazione rossonera”.

Si avvicina il derby e aumentano le voci illustri che danno il proprio pronostico sulla stracittadina. Tra queste, c’è anche quella di Mario Bortolazzi, centrocampista del Milan che vinse lo scudetto nel 1988. Bortolazzi ha parlato ai microfoni di Tuttomercatoweb: “Sarà una partita strana, le squadre sono cambiate tanto e oltretutto il derby, che già è un match particolare, arriva molto presto. Nel precampionato l’Inter aveva avuto più problemi del Milan, poi la situazione si è rovesciata e oggi un pronostico è difficile. Credo che il Milan abbia voglia di reagire dopo un inizio che non ha convinto. Potrebbe farcela grazie ai due attaccanti, Bacca e Luiz Adriano, che non sono affatto male. Sono convinto che Mihajlovic si aspetti una reazione positiva da parte della squadra. Al tempo stesso dico che è vero che al Milan non c’è tempo per aspettare, però, visti i nuovi e considerato che anche il tecnico è arrivato solo quest’anno, sostengo che serva pazienza“. Infine, Bortolazzi ha fatto un nome a sorpresa come giocatore decisivo per il derby: “Le due punte possono lasciare il segno ma io in fondo confido anche in Montolivo: ha esperienza, personalità ed è determinante per lo sviluppo del gioco. E’ stato spesso discusso ma ci si può fare affidamento“.

MC24  Milan, il programma del weekend

Matteo Villa

share on:

Leave a Response