Il talento classe ’97 dell’Empoli ha parlato del possibile interesse dei rossoneri.

Queste le parole Assane Dioussé, centrocampista classe ’97 dell’Empoli, sull’interesse del Milan e sulla sua stagione: “Chiaramente tutti gli interessi delle altre squadre fanno piacere, ma io sono un giocatore dell’Empoli e sono concentrato su questa stagione. Per adesso il mio unico obiettivo è migliorarmi, non penso ad altre squadre. Ho giocato due sole partite in Serie A, ho ancora tanto da fare. Sono giovane, non mi sento un giocatore completo, devo allenarmi, giocare e migliorare. Durante la partita contro il Milan mi sono emozionato, entrare a San Siro fa sempre un certo effetto, nel riscaldamento mi guardavo intorno e il colpo d’occhio era incredibile. Una volta sceso in campo però ho dimenticato dov’ero, l’unica cosa da fare era giocare al massimo e dare il mio contributo alla squadra per cercare di fare risultato, così come dice il mister ad ogni allenamento”.

Pasquale Conte

MC24  Ag. Montolivo: "Diverse proposte in estate, ma non sono state prese in considerazione"
share on:

Leave a Response