I cinesi non chiudono per l’acquisto del Milan: si fa strada l’ipotesi che il club resti nelle mani di Silvio Berlusconi.

Sarà ancora il Milan di Berlusconi? L’ennesimo rinvio del closing, con Sino-Europe Sports sempre alla ricerca dei 320 milioni di euro vitali per concludere definitivamente la compravendita del club con Fininvest, lascia più di un dubbio sul buon esito dell’affare – riporta stamane la Repubblica. Se i cinesi non riuscissero a portare a termine l’operazione, il Cavaliere sarebbe “costretto” a mantenere la proprietà del Milan, tenendo in cassa i 200 milioni complessivi già versati da SES a titolo di caparra. Ma quale sarebbe il futuro con Berlusconi ancora patron del club? Difficile dirlo con certezza: si potrebbe andare alla ricerca di altri acquirenti, oppure portare avanti il progetto di un Milan giovane e italiano, vero e proprio pallino del presidente.

MC24  Coppa Italia, oggi il sorteggio del tabellone: Milan in campo a Ferragosto
share on:

Leave a Response