Il Barcellona ha un diritto di recompra su Deulofeu. Potrà esercitarlo entro il 2017.

Gerard Deulofeu è sicuramente la sorpresa di questa seconda parte di campionato. I suoi scatti, le sue progressioni, sembrano essere l’arma in più del Milan di Vincenzo Montella. Da Bologna in poi, Deulofeu ha cambiato passo. Arrivato tra mille mugugni, Gerard ha stupito tutti. A Milanello tutti lo osservano con attenzione, anche gli uomini mercato rossoneri, i quali dovranno far di tutto per blindarlo.

L’edizione odierna di Marca, parla di una clausola de recompra di 12 milioni di euro, che il club blaugrana potrebbe esercitare per riportarlo in Spagna. Va detto che si tratta di una clausola a tempo, da esercitare entro il 2017. Se il club blaugrana decidesse di non esercitare il diritto di “recompra”, il Milan dovrebbe provare a tenere Deulofeu a tutti i costi.

La chiusura del closing procede con qualche intoppo di troppo, ma è evidente che Silvio Berlusconi voglia chiudere entro fine Aprile. È vero che ci sono state delle difficoltà di natura bancaria, ma alcune fonti vicine a Sino Europe Sports, parlano di una terza tranche che arriverà in maniera dilazionata. La condizione posta da Berlusconi è la seguente: terza caparra entro lunedi, o tutto si complica maledettamente. La sensazione è che Berlusconi abbia le idee chiare, ma attende di vedere gli accrediti prima di pronunciarsi. I tifosi intanto si interrogano sul prossimo mercato. Con o senza i cinesi, il Milan avrà bisogno di rinforzi. Un altro mercato al risparmio non servirebbe a nessuno. Per puntare all’Europa che conta servono investimenti, non chiacchiere.

MC24  Mexes, la Fiorentina resta alla finestra: il difensore potrebbe chiedere la cessione
share on:

Leave a Response