MilanCafe24.com – Notizie e risultati in diretta sul mondo del Milan

Rebic vuole il Milan. Ipotesi di rinnovo

La questione di scambio tra Rebic e André Silva sarà un argomento centrale di questo calciomercato

di SARA PELLEGRINO

Giunto nel Milan a settembre dall’Eintracht, con la formula del prestito biennale alla pari con André Silva, Ante Rebic è riuscito a guadagnarsi un posto da titolare. Sino alla conclusione del girone di andata non è stato impiegato con regolarità nella squadra. Poi la svolta, soprattutto in questi ultimi match in cui il ragazzo è sempre molto decisivo per la squadra.

Nel nuovo modulo imposto da Mister Pioli si è affermato alla grande come ala sinistra ed è riuscito a trovare un’intesa pazzesca con Ibrahimovic. I numeri del croato parlano chiaro: 12 gol e 3 assist sino ad ora.

Ieri Fali Ramadani, agente di Rebic, è stato al Melìa di Milano per discutere riguardo al suo assistito. Oltre alla squadra tedesca, il Milan dovrà sborsare una cifra pari alla metà del valore del cartellino del croato, valore destinato ad aumentare. Milan ed Eintracht devono trovare un accordo giusto per soddisfare le parti. La squadra tedesca chiede per lui 35 milioni di euro mentre il Milan vorrebbe scendere a 25 milioni di euro. Il prestito è secco, quindi senza opzione di diritto di riscatto, e c’è anche l’ipotesi di rinnovare il prestito sino al 2022 ed un prolungamento di contratto sino al 2023.
Una cosa è certa: Rebic vuole rimanere nel Milan e all’Eintracht Francoforte non dispiacerebbe avere in squadra il portoghese.

Exit mobile version