MilanCafe24.com – Notizie e risultati in diretta sul mondo del Milan

Emergenza Milan ma Pioli può tirare un sospiro di sollievo

La squadra rossonera sta avendo a che fare con alcune assenze pesantissime. Ma contro l’Atalanta potrebbe rientrare Simon Kjaer che stringe i denti durante gli allenamenti.

Di SARA PELLEGRINO

Se da una parte la squadra rossonera può gioire a causa dell’arrivo di Super Mario Mandzukic che insieme a Ibra forma una coppia perfetta, dall’altra bisogna tenere conto dei numeri assenti nella rosa. Sono assenti alcuni titolarissimi, in particolare Hernandez e Calhanoglu, Rebic e Krunic a causa del Covid-19, Gabbia e Bennacer. Nel match contro il Cagliari c’è stato un doppio cartellino giallo per Saelemaekers che aveva scontato il suo infortunio e l’espulsione di Romagnoli che era diffidato. Un altro brutto colpo, giunto dalla zona difensiva, è stato l’infortunio di Simon Kjaer.

Il Capitano ha collezionato un totale di 5 cartellini gialli in 14 presenze in questo Campionato. Il ragazzo ha saltato le prime tre giornate di Campionato a causa di un brutto infortunio, una lesione distrattiva del muscolo gastrocnemio mediale del polpaccio destro, rimediato alla fine della scorsa Stagione.

Il danese è uscito nel match al a causa di una lombosciatalgia ed è stato sostituito da Kalulu. Oggi il numero 24 rossonero ha svolto un lavoro personalizzato e vuole esserci nell’importante match contro la squadra di Gasperini. Se così non fosse, al Milan mancheranno i due difensori centrali d’eccellenza e Mister Pioli dovrà inventarsi qualcosa.

Exit mobile version