MilanCafe24.com – Notizie e risultati in diretta sul mondo del Milan

Il Milan sbanca a Marassi e si porta a -1 dal Napoli

Il Milan vince 3-0 e in una sola notte recupera 2 punti fondamentali nella lotta scudetto a un Napoli che ora è braccato dalle milanesi. Rossoneri scatenati, un 3-0 netto al Genoa di Shevchenko, con tante note positive e un infortunio serio a Simon Kjaer, non uno qualunque. A lui facciamo i migliori auguri. Il Milan parte bene e segna subito con Zlatan Ibrahimovic che disegna una parabola imprendibile su calcio di punizione. Lo svedese trova una traiettoria che Sirigu può solo battezzare ma non intercettare. Una perla, l’ennesima del giocatore svedese. Il Milan però lascia qualche giocata al Genoa, lo fa giocare a sprazzi, ma poi al minuto 46 lo punisce con un gran colpo di testa di Junior Messias. Un colpo secco in fronte ai ragazzi di Sheva. Si va al riposo con i rossoneri avanti di 2 reti.

Il Milan rientra in campo deciso e ordinato, ma si distrae e Maignan deve fare il miracolo. Ne rifará un altro su Portanova poco dopo. Il Milan allora torna a macinare gioco e ci prova prima con Diaz poi con Krunic sfiorando il 3-0 che arriva con una super giocata iniziata da Krunic e conclusa da un sinistro chirurgico di Messias che stende il Genoa. I rossoneri allora iniziano a far ruotare gli uomini, con Ibra che si siede in panca. Pellegri entra ma non incide, ma il Milan vince a Genova e si riporta a meno uno dal Napoli fermato a Reggio Emilia. Per lo scudetto il Milan c’é.

Exit mobile version