MilanCafe24.com – Notizie e risultati in diretta sul mondo del Milan

Il Milan affonda il Venezia. Rossoneri primi

MILAN, ITALY - DECEMBER 13: Theo Hernandez of A.C. Milan celebrates after scoring their team's first goal during the Serie A match between AC Milan and Parma Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on December 13, 2020 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il Milan vince 3-0 a Venezia senza difesa titolare e con gli africani in Coppa d’Africa e lancia un segnale chiaro al campionato. In attesa degli altri match di giornata i rossoneri iniziano a mettere pressione già al minuto due, quando Leao semina gli avversari sulla corsia di sinistra e serve un pallone dolce a Ibra che dalla linea fa tap in e porta in vantaggioni rossoneri. Il Milan inizia a palleggiare e lascia al Venezia solo pochi spazi per le consuete ripartenze. Nel primo tempo i rossoneri costruiscono altre 2 o 3 occasioni da gol su cui Romero para con sicurezza. Si va al riposo con i rossoneri avanti di un gol.
Nella ripresa il Milan arrotonda il risultato e ritrova Theo Hernandez in versione bomber. Theo batte anche il rigore strappandolo dalle mani di Diaz, con Ibra distante. Prima il francese aveva rotto la porta con in sinistro potente. A fine partita Hernandez parlerà di scudetto. Il Milan ci crede, ci crede sul serio, nonostante gli infortuni e il Covid19. I tifosi si godono il momento e guardano già al futuro.

Exit mobile version