MilanCafe24.com – Notizie e risultati in diretta sul mondo del Milan

Ibrahimovic, un altro premio tra i suoi trofei

Zlatan Ibrahimovic ha ricevuto il premio per la carriera. Un altro traguardo nella sua strabiliante collezione.
di Sara Pellegrino

In occasione della 13esima edizione del Globe Soccer Awards, tenutosi oggi 17 Novembre al prestigioso Madinat Humeirah di Dubai e che vede coinvolti gli esponenti ed i professionisti del mondo del calcio, Zlatan Ibrahimovic è riuscito ancora una volta distinguersi con classe, eleganza e con la sua grande capacità di essere sempre il numero 1. Nonostante il lungo stop e successivamente l’operazione al ginocchio, lo svedese è stato costretto a fermarsi e saltare una buona parte di Campionato, ma tutto questo per tornare più forte di prima. Il ginocchio stava dando qualche problema al bomber che ha maggio ha deciso di sottoporsi ad un intervento per alleviare definitivamente i fastidi che interessavano soprattutto il crociato interiore ed il menisco del ginocchio sinistro. Zlatan sta facendo di tutto per recuperare in tempi record e per essere a disposizione nel 2023. Come risaputo, i rossoneri andranno a Dubai dall’11 dicembre al 20 dicembre per un training invernale e affrontare alcune amichevoli con alcune squadre, tra cui due big della Premier League (Arsenal e Liverpool); ed il numero 11 partirà con tutta squadra.

Quello che contraddistingue Ibrahmiovic
Zlatan Ibrahimović è considerato uno dei più grandi giocatori di calcio a livello internazionale, vincendo 34 trofei durante la sua grande carriera, con oltre 570 gol segnati. Queste sue caratteristiche gli hanno permesso di essere uno dei più votati per la categoria Player Career Award, ovvero per la sua carriera. Come si è evinto dalla sua premiazione, Zlatan è dotato di personalità carismatica, vincente, capace di irradiare forza e ambizione a un’intera squadra. Ha vinto il suo titolo più recente con il Milan nel 2022, segnando un punteggio in carriera di 33 trionfi fino ad oggi.
Queste le parole di Zlatan: ‘’La mia carriera non è ancora finita, per cui rilassatevi’’. E con questo ci auguriamo che possa tornare presto per annientare ogni squadra avversaria.
Alla cerimonia presenti anche Maldini e Massara che sono stati premiato come migliori direttori sportivi dell’anno.

In seguito, tutti i vincitori del Globe Soccer Awards, selezionati dai tifosi di tutto il mondo, insieme a tecnici, direttori ed esponenti dei vertici calcistici a livello internazionale.
• TIkTok Fans’ Player of the Year: Mohamed Salah
• Player Career Award: Romario, Wayne Rooney e Zlatan Ibrahimovic
• Best Defender of All Time: Sergio Ramos
• Executive Career Award: Adriano Galliani
• Best Men’s Player of the Year: Karim Benzema
• Best Coach of the Year: Carlo Ancelotti
• Best President of the Year: Florentino Pérez
• Best Executive of the Year: José Ángel Sánchez
• Coach Career Award: Unai Emery
• Best Agent of the Year: Jorge Mendes
• Best Women’s Player of the Year: Alexia Putellas
• Best Men’s Club of the Year: Real Madrid
• Best Women’s Club of the Year: Lione
• Best Youth Team of the Year: Benfica
• Best Sporting Director of the Year: Paolo Maldini e Frederic Massara
• Agent Career Award: René Ramos
• Best Transfer Deal of the Year: Rafaela Pimenta
• Best Scout of the Year: Juni Calafat

Exit mobile version